Skip to content

Automatizzazione della vendita di ricambi: il caso JBT

Cliente

JBT

Soluzione adottata

Spare Parts Catalog Builder (SPCB)

Digital Advanced Visualization

John Bean Technologies Corporation (JBT) è un'azienda leader a livello mondiale nella fornitura di soluzioni tecnologiche a segmenti di alto valore dell'industria alimentare e del trasporto aereo.

Dal primo spruzzatore alle complesse macchine di processo oggi sul mercato, JBT si impegna a sviluppare soluzioni innovative e a migliorare le tecnologie esistenti in ogni settore su cui compete, cosi come la propria struttura interna.

Le innovazioni messe in campo in ambito post-vendita sono state supportate dalla partnership con Sygest, in particolare per quanto riguarda la vendita di parti di ricambio.

La prima soluzione implementa da JBT è stata Spare Parts Catalog Builder (SPCB), soluzione sviluppata da Sygest che consente di creare automaticamente cataloghi ricambi interattivi grazie al supporto di un connettore customizzato. Il connettore è un programma sviluppato ad hoc da Sygest su misura per ciascun progetto, in modo da reperire le informazioni di progettazione tecnica dei propri clienti direttamente dai CAD, con possibilità di integrazione ulteriore con PDM/ERP.

L’output naturale che Spare Parts Catalog Builder può generare è un PDF Stand Alone 2D o 3D, da cui sia JBT che i suoi clienti possono selezionare dinamicamente le parti di ricambio per generare una richiesta d’offerta da stampare o da inviare via mail.

La mail che viene prodotta presenta in chiaro un riassunto dell’ordine e contiene come allegato un file .xml da poter importare direttamente a gestionale.

In questo modo JBT è riuscita a ridurre il rischio di errori grazie a un flusso di informazioni ottimizzato, aumentando di conseguenza l’efficienza del suo customer service.

Vista la complessità delle macchine progettate, JBT ha in seguito ampliato la Suite Sygest sostituendo il PDF Stand Alone 3D con Digital Advanced Visualization (DAV), un potente applicativo desktop su cui pubblicare i cataloghi generati con Spare Parts Catalog Builder.

Le prestazioni di Digital Advanced Visualization come visualizzatore, consentono di gestire macchine 3D di JBT di grandi dimensioni con una migliore risoluzione e un crescente livello di automatismo: direttamente dalle informazioni sul CAD, JBT riesce a generare i cataloghi con Spare Parts Catalog Builder e pubblicarli su Digital Advanced Visualization senza la necessità di generare la messa in tavola o apportare modifiche manuali.

DAV consente una duplice navigazione del catalogo, da visualizzatore e da distinta base, con in più la possibilità di gestire allegati tra cui ad esempio manuali operativi, video, pdf e procedure, ossia animazioni interattive che fungono da guida per il manutentore durante le operazioni montaggio o smontaggio di una linea. Le procedure, essendo interattive, possono essere interrotte in qualsiasi momento per esplorare i particolari della macchina ed effettuare inserimenti a carrello.

Il DAV rappresenta quindi un supporto sia per un manutentore/operatore, il quale può consultare il catalogo e identificare i componenti guasti, sia per i clienti che possono generare una richiesta d’offerta in vari formati: .pdf, .xls, .xml.

L’insieme di queste soluzioni, ha consentito a JBT di potenziare il proprio reparto aftersales, riducendo i costi operativi e migliorando l’efficienza.

Info e contatti

Per ricevere maggiori informazioni e approfondimenti ti invitiamo a compilare il seguente contact form: