<style>.lazy{display:none}</style>I vantaggi della logistica 4.0 - SygestSkip to content

I vantaggi della logistica 4.0

 I VANTAGGI DELLA LOGISTICA 4.0

L’acronimo 4.0 si sposa in generale con il concetto di “Nuove tecnologie” e, in particolare, con la logica di acquisire sempre più dati per poter sviluppare analisi (big data) e supportare la crescita del business.

Non solo l’Industria, ma anche la logistica ha avuto un corrispondente impulso definito “logistica 4.0” basato su nuove tecnologie hardware e software che hanno dato una maggiore efficienza e produttività alle attività correlate alla logistica nelle sue varie aree: trasporti, magazzini interni ed esterni.

Anche nel caso della logistica 4.0, analisi dei dati e strumenti smart permettono di efficientare i trasporti e le movimentazioni interne. Inoltre, i magazzini automatizzati ottimizzano le scorte con conseguente riduzione dei costi di immagazzinaggio.

In altre parole, i vantaggi dell’industria 4.0 applicati alla logistica non sono solo tattici (riduzione dei costi), ma soprattutto strategici: fornire un servizio migliore agli altri reparti aziendali; in particolare al cliente finale.

 width=

Soluzioni Industry 4.0 e Smart Logistics di magazzino

Seguendo le logiche Industry 4.0 e Smart Logistics, Sygest propone la Packing List Photo (PLP): soluzione che fornisce il contenuto delle parti spedite con le foto relative e agisce su entrambi i fronti tattico e strategico. Al cliente finale viene fornito un miglior servizio grazie a una riduzione di errori di spedizioni e tempi di sdoganamento. In Particolare:

  • tempi certi di consegna senza incognite doganali;
  • garanzia di spedizione corretta;
  • informazione immediata al momento della spedizione tramite link su fattura o sito di e-commerce.

L’applicazione per logistica 4.0 è dotata di una parte di backend (App Android) con cui viene gestito il packing nelle varie casse della spedizione, con la possibilità di effettuare una foto del pezzo mancante. Su ogni box viene applicato un QRCode che contiene il link dove è possibile visualizzare direttamente il contenuto dell’imballo con le foto dei pezzi. Infine, tramite il portale di front-end è possibile ricercare e scaricare i contenuti di tutte le packing list spedite.

La soluzione è dotata di diversi moduli in funzione delle diverse esigenze:

  • modulo per la spedizione delle parti di ricambio o di pezzi singoli
  • modulo per la spedizione di upgrade di macchine
  • moduli per gestire in modo “incrementale” la spedizione di macchine e impianti.

In caso di spedizioni contenenti molti colli (di dimensioni grandi e piccole) è possibile attivare l’etichettatura sia con QRCode che con tag RF-ID, ottenendo un duplice scopo: nella fase di spedizione, con un lettore RF-ID, possiamo verificare che tutti gli imballi sono stati caricati sul camion in partenza; mentre, a destinazione permette di individuare un materiale presente in una cassa. Il lettore in questo caso funge da “detector” del tag ricercato ed emette segnali luminosi e sonori quando l’imballo viene identificato e ci si avvicina all’imballo stesso.

Soluzioni Industry 4.0 e Smart Logistics di trasporti

Parlando invece di trasporti, Sygest sta lanciando un nuovo prodotto di logistica 4.0, QENTER TRUCK, che in realtà è un modulo della propria soluzione QENTER, già presente sul mercato per registrare l’ingresso dei visitatori in azienda. In particolare, la soluzione Qenter truck è stata estesa ai traportatori che accedono nell’area aziendale. Vengono dotati di un QRCode, inviato preventivamente dall’azienda con memorizzata la data o il periodo di accessibilità allo stabilimento. In assenza di QRCode è possibile effettuare la registrazione tramite il terminale posto nell’area di ingresso. In questo caso, il sistema può anche dotarsi di fotocamere con lettura targa per identificare meglio il camion in ingresso.

Una volta che il sistema ha verificato il trasportatore, manda un segnale di apertura sbarra/cancello indicando l’area verso cui dirigersi. E una volta terminata la propria attività nello stabilimento, all’uscita il sistema leggerà nuovamente la targa in modo da verificare che il trasportatore non sia più nell’area dello stabilimento.

Questo sistema per la logistica secondo le logiche di Industria 4.0 permette di guidare il camion verso la corretta zona di scarico (tramite visualizzazione del percorso che può anche essergli inviato via mail) e soprattutto, in ottica di sicurezza, di sapere sempre esattamente chi si trova all’interno dello stabilimento e dove. Per ricevere l’aggiornamento costante di chi si trova all’interno dello stabilimento, è possibile predisporre di un messaggio mail per ogni ingresso o uscita del visitatore/trasportatore.

Il sistema viene erogato in modalità cloud con una logica Software as a Service.

Info e contatti

Per ricevere ulteriori informazioni e approfondimenti relativi al tema ti invitiamo a scrivere una e-mail all’indirizzo e.corradini@sygest.it.

Visita il sito web di Sygestwww.sygest.com.

 width=